Roma, sequestrato l’impero dell’imprenditore Varsi: sigilli a noti ristoranti del centro

Sequestrati «Varsi Bistrot», «Frankie’s Grill» , «La Scuderia» e «La Piazzetta del Quirinale»

Ristoranti, bar e pizzerie. Ma anche una villa lussuosa, 13 tra auto e moto e oggetti di valore. Per un totale di oltre 10 milioni di euro confiscati dalla Guardia di Finanza di Roma all’imprenditore Francesco Varsi. Un ingente patrimonio, sproporzionato rispetto alla sua modesta capacità reddituale che ha fatto scattare l’indagine per evasione fiscale.

Tra i sequestri spiccano quelli di alcuni ristoranti tra i più rinomati della Capitale. Via della Conciliazione, via Veneto, Trastevere e Fontana di Trevi i quartieri dove sorgeva l’impero Varsi.

Le nostre telecamere sono andate a fare un sopralluogo in due tra i locali incriminati. Sono ancora aperti. I titolari non hanno rilasciato interviste ma hanno assicurato che sono in atto le dovute procedure.

I ristoranti e gli altri beni, fanno sapere dalla procura, saranno da questo momento in poi gestiti da amministratori giudiziari nominati dal Tribunale di Roma.

Categories
Servizi

RELATED BY