Pallanuoto, Vis Nova e Lazio affondano in casa

Al Foro Italico leoni battuti 8-5 dal CC Napoli, biancocelesti travolti dal Posillipo (7-14)
Le grandi non fanno sconti. Chiedere a Roma Vis Nova e Lazio Nuoto, che nel ventiduesimo turno di campionato cadono al Foro Italico per mano di CC Napoli e Posillipo. Poco brillanti e a corto di cinismo, le romane vanno entrambe a secco, affondate da due club di spessore, abili nel gestire e congelare al momento giusto le rispettive partite.
I leoni si trovano a dover registrare il terzo ko di fila. Il 5-8 maturato nel corso dei 4 tempi di gioco brucia di più alla luce del derby perso mercoledì.
Reduce da 2 vittorie consecutive, la Lazio viene fermata dal Posillipo (7-14 il finale). Sconfitta amara perché dopo il primo quarto i biancocelesti sono addirittura avanti di un gol. Ma la maturità degli ospiti fa la differenza e la rimonta si materializza già nel secondo tempo prima delle altre 7 reti messe a segno in appena 16 minuti effettivi.
Trieste, Ortigia, Bogliasco e Genova Quinto non muovono la classifica, mentre sale a 18 il Torino. Per la salvezza diretta ci sarà da soffrire.
Categories
Servizi

RELATED BY