Pallanuoto. Il derby è della SS Lazio Nuoto: battuta la Roma Vis Nova 8-6

I biancocelesti non sono mai andati in svantaggio, giallorossi spreconi

Il foro italico si tinge di biancoceleste: il derby di pallanuoto è della Lazio. Le aquile battono 8-6 la Roma Vis Nova in una partita a senso unico. I giallorossi non riescono ad imporsi nonostante giochino in casa. La partita è in possesso dei cugini dall’inizio alla fine. I ragazzi di mister Tafuro hanno il merito di alzare i ritmi di gioco nei momenti opportuni e di ripartire con la massima velocità, concretizzando le diverse situazioni. Cinica la Lazio al contrario di una Roma Vis Nova che deve farsi un esame di coscienza e capire che cosa non è andato: tante, troppe le occasioni sprecate davanti alla porta. In molti frangenti la superiorità numerica in attacco non è stata sfruttata a dovere. Nel corso del 2/4 con il punteggio di 3-2 per gli ospiti, due minuti di follia dei padroni di casa lanciano la squadra biancoceleste sul 5-2. Nel 3/4 la Roma Vis Nova ha l’occasione del possibile pareggio per 5-5, e nella stessa azione la Lazio ne approfitta, riparte e segna, portandosi a un parziale positivo fino al 7-4, risultato che chiude di fatto i giochi. Il punteggio finale è di 8-6 per gli uomini di Tafuro che in classifica si portano a -1 dai cugini. Una vittoria importante per la Lazio Nuoto e una sconfitta pesante per la Roma Vis Nova che dovrà tornare a far punti già dalla prossima partita di sabato quando al Foro Italico arriva il Canottieri Napoli.

Categories
Servizi

RELATED BY