Pantheon: scatta il ticket all’entrata. Romani favorevoli. Il vicesindaco Bergamo dice “No”

Già se ne parlava da mesi ma, dopo le ultime vicende di atti vandalici ai danni dello storico monumento, sembra diventare ormai necessario il pagamento di un biglietto

Torna di moda l’idea di far pagare un ticket per entrare al Pantheon. Ed è subito discordia. Già se ne parlava da mesi ma, dopo le ultime vicende di atti vandalici ai danni dello storico monumento, sembra diventare ormai necessario il pagamento di un biglietto.

112mila persone a settimana entrano e escono dal tempio romano, consumando giorno dopo giorno la superficie in marmo. I romani dal canto loro, sulle orme della proposta lanciata dal ministro Franceschini, sembrano favorevoli all’idea dell’inserimento di un ticket.

E’ il vicesindaco di Roma Capitale, Luca Bergamo, a esprimersi invece a sfavore dell’introduzione di un biglietto.

I tecnici, al di là delle posizioni personali, starebbero già studiando in queste ore la possibilità di siglare accordi o convenzioni per offrire un sistema di ticket a basso costo.

Categories
Servizi

RELATED BY