“Il segreto del teatro”, alla Sala Umberto il trionfo dell’integrazione

Lorenzo Gioielli dirige la commedia in cui recitano anche gli allievi dell'Accademia L'Arte nel Cuore
Leggerezza e grande intensità. La Sala Umberto ospita fino al 2 aprile una commedia tanto brillante quanto coraggiosa. Portato in scena da un cast in cui figurano attori professionisti insieme ad altri per nulla “diversi”, “Il segreto del teatro” è frutto di un’idea sviluppata da Gur Koren e diretta da Lorenzo Gioielli con la traduzione di Danilo Rana.
Se l’esperienza di Alberto Bognanni e Veruska Rossi gioca un ruolo fondamentale per la buona sera del testo, sorprendente è l’apporto dato dai ragazzi dell’Accademia L’Arte nel Cuore chiamati a partecipare.
Grintosi e non intimoriti dal palcoscenico, i giovani che nella pièce interpretano i componenti di una compagnia amatoriale di attori dimostrano di avere una marcia in più. Un progetto importante e da prendere come esempio. Vedere per credere.
Categories
Servizi

RELATED BY