Carabinieri Tutela patrimonio sequestrano moneta “rarissima”

E' di epoca romana imperiale, recuperata anche altre 12

monete-ccastelloCITTA’ DI CASTELLO (PERUGIA) – c’ è anche una moneta considerata rarissima, in quanto ne esistono solo cinque conosciute al mondo, tra le 13 sequestrate dai carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale di Perugia in un’abitazione di Città di Castello. Nella casa gli investigatori hanno recuperato quello che è considerato materiale di interesse archeologico risalente al quarto secolo dopo Cristo. La moneta definita più rara è di epoca romana imperiale attribuibile a Costantino secondo Cesare e coniata presso la zecca di Arelate (attuale Arles nella Provenza-Camargue francese). Sequestrati anche due metaldetector portatili che i carabinieri ipotizzano possano essere stati utilizzati per la ricerca di manufatti antichi di metallo in aree agricole dell’Umbria. Una persona è stata denunciata per violazioni in materia di ricerche archeologiche ed impossessamento illecito di beni culturali.

Categories
Servizi

RELATED BY