Stadio Roma, in arrivo delibera di giunta: “Prima le opere pubbliche”

Un consiglio straordinario per fare il punto sul nuovo progetto Stadio Roma. Ed è subito giallo. Nessun documento, nessuna delibera da approvare. Almeno per ora. Solo una discussione lunga...

Un consiglio straordinario per fare il punto sul nuovo progetto Stadio Roma. Ed è subito giallo. Nessun documento, nessuna delibera da approvare. Almeno per ora. Solo una discussione lunga una mattinata che si conclude con l’approvazione di un ordine del giorno del Movimento Cinque stelle in cui si promette che sarà mantenuto l’interesse pubblico e verrà imposto ai proponenti di fare le opere prima del calcio d’inizio, tutte quelle necessarie per l’interesse della città. Parola dell’assessore all’urbanistica Montuori. Per il progetto vero e proprio però bisognerà aspettare.Per chiarezza l’iter per il via libera alla costruzione del nuovo stadio della Roma ripartirà da capo. Appuntamento certo il prossimo 5 aprile, data in cui si riunirà la prossima Conferenza dei Servizi, prorogata su richiesta dei proponenti. Un percorso ad ostacoli lungo un mese per produrre nuovi atti e documenti che tengano conto degli elementi emersi nel corso del consiglio straordinario: in primis l’accessibilità dell’area prevalentemente con mezzi pubblici su ferro, la messa in sicurezza della via Ostiense, il superamento del rischio idrogeologico. Tradotto prima le opere pubbliche. Prossimo step una delibera di giunta. Ma nel frattempo il tempo corre.

Categories
Servizi

RELATED BY