Sciopero Taxi. A Roma il presidio a Piazza Venezia

Presenti le sigle sindacali che hanno rifiutato la proposta fatta dal Ministro del Rio

L’avevano annunciato e così è stato: i tassisti sono scesi di nuovo in piazza.
A Roma è stato indetto un sit-in di protesta a Piazza Venezia, tra i tassisti in dissenso, presenti anche le parti sociali che hanno partecipato all’incontro con il Ministro Del Rio.
Anche l’ultimo tentativo da parte del Governo pare non sia servito a sbloccare la vertenza, infatti, la proposta presentata dal ministero dei Trasporti, per cercare di regolamentare le auto a noleggio con conducente e i taxi, non ha soddisfatto le aspettative.
Le richieste della categoria Taxi sono chiare.
I tassisti hanno tutte le intenzioni di continuare ad alzare la voce fino al raggiungimento di un accordo con il Governo.
Intanto, ancora disagi e caos in città.
Alla vigilia della grande manifestazione di sabato che metterà in ginocchio, per l’ennesima volta, la Capitale.

Categories
Servizi

RELATED BY