Roma. Bancarotta fraudolenta, tre arresti nei confronti degli amministratori Edom

Società titolare dei negozi a marchio Trony

Bancarotta fraudolenta aggravata.

È con questa accusa che la Guardia di Finanza ha eseguito tre ordinanze di custodia cautelare nei confronti di tre amministratori del gruppo EDOM S.p.A., a cui appartengono i negozi a marchio “Trony” di Roma.

Le indagini sono durate circa due anni e sono state condotte attraverso accertamenti bancari e intercettazioni telefoniche.

Tra i soggetti colpiti dal provvedimento anche un noto commercialista romano, già noto alle cronache per le inchieste di Mafia Capitale.

Nel complesso sono stati distratti dal patrimonio del Gruppo Edom circa 9,5 milioni di euro e i punti vendita della Capitale a marchio Trony sono stati chiusi a seguito della dichiarazione di fallimento pronunciata dal Tribunale di Roma.

Categories
Servizi

RELATED BY