“L’Europa tra Passato e Futuro”, a Unipegaso si discute del destino dell’UE

“L’Europa tra Passato e Futuro”: il titolo dell’incontro che ha inaugurato la nuova stagione delle Officine di Unipegaso sembrava alludere alla domanda non esplicita riguardo all’esistenza stessa dell’Unione Europea...

“L’Europa tra Passato e Futuro”: il titolo dell’incontro che ha inaugurato la nuova stagione delle Officine di Unipegaso sembrava alludere alla domanda non esplicita riguardo all’esistenza stessa dell’Unione Europea nel prossimo futuro. Una questione di estrema attualità, che l’Università telematica ha voluto proporre in occasione del sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma che sancirono l’avvio dei processi comunitari. Una ricorrenza che, per di più, cade nel pieno della tornata elettorale che in molti paesi dell’Unione porterà al rinnovo di parlamenti e governi nazionali e che proprio delle istituzioni di Bruxelles potrebbe quindi cambiare il volto.
La riflessione ha raccolto nella sala del rettorato studiosi e rappresentanti delle istituzioni e ha preso le mosse dalla visione dei padri fondatori dell’Europa unita:
Il rettore Alessandro Bianchi ha voluto delineare come è mutato il contesto storico e quali sono le sfide a cui l’Unione non ha saputo rispondere.
Al dibattito hanno preso parte, tra gli altri, anche il presidente della Commissione Politiche dell’Unione Europea del Senato Vannino Chiti e Andrea De Maria, membro della Commissione Finanze della Camera.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY