Roma, Andrea Orlando presenta la sua candidatura come segretario del Partito Democratico

Nicola Zingaretti presente all'evento

«Dobbiamo rimettere il Pd al centro dello scenario del centrosinistra e ricostruire un sistema di alleanze che oggi non abbiamo»
Così, Andrea Orlando presenta la sua candidatura come segretario del Pd al Teatro Eliseo di Roma e la sua iniziativa: “Cambiare il Pd, ricostruire l’Italia con Orlando segretario”.
Una platea attenta e silenziosa quella venuta per ascoltare e sostenere Orlando tra i vari politici anche Nicola Zingaretti e Cesare Damiano.
Il presidente della Regione Lazio ha ben chiaro come cambiare il partito.
Durante l’incontro intervengono poi Sabrina Alfonsi, presidente del Municipio I di Roma e Luca Fantini, segretario dei Giovani Democratici del Lazio. Riflessioni doverose sulle difficoltà che il Pd ha nell’attirare il consenso dei cittadini e dei giovani ormai disaffezionati alla politica.
Nella stessa giornata, a Torino, Matteo Renzi concludeva la convention del Pd in vista delle primarie, solamente il 30 aprile si conoscerà il nome del vincitore.

Categories
News

RELATED BY