Siringa in giardino scuola Terni, feriti due bimbi e maestra

Medicati poi controlli in reparto malattie infettive

TERNI – Due bambini e una maestra di una scuola materna di Terni, sono stati medicati al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria dopo essere rimasti feriti da una siringa sporca di sangue, trovata abbandonata nel giardino della struttura scolastica. Dopo i primi accertamenti – riferisce l’azienda ospedaliera – i tre sono stati presi in carico dal reparto malattie infettive, dove sono stati sottoposti a visita e a prelievo, cui seguiranno altri controlli entro i prossimi sei mesi, come da procedura.
L’episodio è accaduto due giorni fa. Il direttore dell’asilo e i genitori dei bambini hanno segnalato il fatto alla polizia, che sta svolgendo indagini. Uno dei due bambini si sarebbe punto con l’ago della siringa, in base a quanto riferisce il direttore, mentre stava giocando con i compagni in giardino. L’altro bambino e la maestra avrebbero invece riportato qualche taglio. Il cortile è separato dalla strada da un muretto e un’inferriata. Probabile che la siringa sia stata lanciata all’interno da qualcuno dopo essere stata utilizzata. Alcune siringhe abbandonate erano già state rinvenute e rimosse, in un’area poco distante, nel settembre scorso.

Categories
Servizi

RELATED BY