Roma, assenteismo vigili di Capodanno: archiviate tutte le indagini

È stato archiviato dal Gip Cinzia Parasporto il procedimento penale

In tre anni nessun imputato. Archiviate infatti tutte le indagini riguardanti i vigili assenteisti di Capodanno. 16 i medici accusati di falso ideologico per aver firmato certificati a membri della Municipale che non si presentarono in servizio la notte del 31 dicembre 2013.

Messa da parte anche la posizione dei colletti bianchi accusati di istigazione al reato. I tre avevano suggerito ai colleghi di donare il sangue l’ultimo dell’anno per poi godere di due giorni di riposo.

“Finalmente si ristabilisce la verità sul grande bluff mediatico”, dichiara Marco Milani, Coordinatore Romano Ugl Polizia Locale. A esultare pure i sindacati dei vigili. Gabriele Di Bella, funzionario del gruppo Parioli della Polizia locale di Roma Capitale, esorta la sindaca Raggi ad aprire un’indagine interna all’amministrazione.

Chiarezza e trasparenza sono le richieste dei sindacalisti, “Per un procedimento – dicono – lacunoso e senza fondamenti”.

Categories
Servizi

RELATED BY