Pallanuoto, Serie A1: Vis Nova e Lazio non falliscono

Successi preziosi quelli ottenuti dai due club capitolini: la Vis Nova supera il Quinto, i biancocelesti battono il Bogliasco in trasferta

Tre punti a testa e ancora una boccata d’ossigeno. Roma Vis Nova e Lazio Nuoto fanno il proprio dovere e nella 18^ giornata di campionato superano rispettivamente Genova Quinto e Bogliasco. Pur soffrendo, i leoni battono 12-10 l’ultima della classe. Partita equilibrata soprattutto nel primo tempo, poi la Vis inizia ad allungare sugli ospiti grazie ad una maggiore concretezza.

Il successo permette ai ragazzi di Cristiano Ciocchetti di rialzare la testa dopo un tris pesante di sconfitte. Adesso la zona play-out appare più lontana.

Se i giallorossi esultano, la Lazio Nuoto è in estasi. Il team guidato da Massimo Tafuro non vuole saperne di fermarsi. Contro il Bogliasco arrivare la terza vittoria di fila e i biancocelesti confermano di essere una delle squadre più in forma del torneo.

10-11 è il risultato finale di un match avvincente. La Lazio archivia una trasferta delicatissima, giocata senza Daniele Giorgi, costretto a dare forfait all’ultimo. Aquile concentrate fin dall’inizio, Bogliasco arrembante nell’ultimo tempo. I capitolini riescono a fronteggiare i continui assalti e la spuntano grazie alle doppiette di Leporale e Di Rocco e alla quaterna di Maddaluno.

Con 13 punti in classifica c’è addirittura la chance di ottenere la salvezza diretta.

Categories
Servizi

RELATED BY