La Corte dei Conti chiede un risarcimento alle persone ritenute responsabili del dissesto stradale

Il problema delle buche della Capitale è molto grave

Si sa: i danni provocati dal dissesto del manto stradale comportano una spesa enorme per l’amministrazione capitolina.

Ma questa volta, il problema delle buche di Roma è ben più grave, perchè sembrerebbe che gli squarci dell’asfalto della città eterna attraggono denaro pubblico.

Stando alle indiscrezioni un gruppo d’impresa avrebbe pagato decine di migliaia di euro di tangenti perchè i funzionari pubblici chiudessero un occhio sulla realizzazione dei lavori di manutenzione stradale nel centro storico

A tal proposito, la Corte dei Conti ha aperto un’indagine per danno erariale nei confronti di imprenditori e funzionari pubblici.

La magistratura contabile chiede un risarcimento alle persone ritenute responsabili del dissesto del manto stradale.

La pubblicazione dei dati provocati dalle buche, diffuse dal Codacons, ecco un’altra cattiva notizia.

Agli inquirenti il ruolo di scovare i corrotti e furbetti: l’indagine continua.

Categories
News

RELATED BY