Regione Lazio, presentato l’evento dedicato a Rita Levi-Montalcini volto a indirizzare i giovani alla scienza

Scopo della conferenza è stato quello di avvicinare i giovani alla scienza

“Una piccola signora dalla volontà indomita e dal piglio di principessa”. Così lo scrittore Primo Levi descriveva la scienziata onorata dal premio Nobel per la medicina, Rita Levi-Montalcini nel 1986 a Stoccolma.

A 30 anni dalla consegna dell’ambita statuetta la Regione Lazio incontra gli studenti dei licei romani per ricordare quell’evento. Obiettivo: riscoprire l’attualità delle importanti scoperte effettuate dalla scienziata torinese.

Per l’occasione, la comunità ebraica di Roma, in collaborazione con l’Associazione Levi-Montalcini, ha allestito nella sala Tevere della Regione una mostra.

Venuta a mancare nel 2012, a 103 anni, oggi la nipote Piera la ricorda con affetto.

Una retrospettiva che celebra lo spessore culturale e umano di una grande donna.

Categories
Servizi

RELATED BY