Cambiano le regole per la differenziata a Roma

L'assessora Pinuccia Montanari ha firmato il nuovo protocollo

Trasformare l’immondizia in risorsa. È questo l’obiettivo ambizioso che ha ispirato il protocollo d’intesa firmato in Campidoglio dall’Assessora alla Sostenibilità Ambientale Pinuccia Montanari con Ama e Assobioplastiche.
L’idea è di creare un sistema più razionale di gestione della raccolta differenziata dei rifiuti organici. Settore che nel solo 2016 ha prodotto 6 milioni di tonnellate di scarti da smaltire nelle discariche.
Un peso economico enorme per il comune e per i cittadini romani. Il progetto prevede l’individuazione di aree da destinare ad attività operative, ma anche, il lancio di campagne informative. Infatti il protocollo mira a puntare sulla sensibilizzazione dei romani alla raccolta differenziata. Troppi i rifiuti potenzialmente riciclabili che finiscono ancora nei cassoni dell’indifferenziata. E troppi ancora i sacchetti di plastica forniti dagli esercizi commerciali in violazione della normativa vigente. Sei buste su dieci sono fuori legge.
Insomma creare un sistema virtuoso di gestione dei rifiuti si può ma solo a patto di dar vita ad una rivoluzione culturale capace di dare impulso ad un’economia circolare in cui lo scarto trova una nuova vita grazie al comportamento virtuoso di cittadini e istituzioni.

Categories
Servizi

RELATED BY