Stadio Roma. Nelle prossime ore incontro determinante per il futuro impianto che dovrebbe sorgere a Tor di Valle

La decisione della Giunta Raggi deciderà sul progetto stadio

Ancora poche ore e poi, forse se ne verrà a capo. A distanza di cinque mesi dal primo incontro con la giunta 5 stelle, la società giallorossa e il comune capitolino non hanno ancora trovato un accordo sul progetto del nuovo impianto. L’ultima uscita di Grillo non è certo piaciuta ai proponenti. Impossibile mettere in pratica la proposta di costruire la struttura in una zona diversa da Tor di Valle. Ogni giorno continuano a emergere pareri contrastanti e la posizione del Movimento pentastellato ad oggi non è chiara. Il numero 1 della Roma James Pallotta parla di catastrofe. Senza stadio vendo tutti i big. Non avrebbe senso continuare a investire. Queste le parole forti dette dal presidente giallorosso. Anche il presidente del Coni Giovanni Malagò prende posizione. Costruire lo stadio in un’area diversa da quella stabilita è una soluzione poco seria. Da 5 anni si lavora sul progetto. Dopo le autorizzazioni e la delibera della Giunta Marino, arrivare a ridosso della fatidica data della chiusura delle Conferenza dei servizi, e non avere ancora una situazione chiara, è paradossale. Tra poche ore in Campidoglio l’incontro finale tra il costruttore parnasi, i proponenti, i vertici della Roma e la Giunta Raggi. L’esito sarà determinante per il futuro dello stadio giallorosso.

Categories
News

RELATED BY