Concerti, fuochi e parate: al via il Carnevale Romano

Sabato 25 febbraio scatta l'edizione n° 9 della manifestazione che ha come tema centrale le donne di Roma

Fuochi, parate, musica e molto altro. L’edizione n° 9 del Carnevale Romano si prospetta varia e suggestiva come al solito.

Una grande festa che esalta il contemporaneo senza dimenticare la tradizione, quella di una manifestazione importante per la Capitale soprattutto a livello culturale e urbanistico dal XII al XIX secolo. Le donne di Roma rappresentano il tema centrale di quest’anno, come testimoniato dagli omaggi a Beatrice Cenci, Artemisia Gentileschi e Cristina di Svezia.

Tanti gli appuntamenti previsti fino al 28 febbraio. Giornata inaugurale ricchissima con lo show della Rustica X Band di fronte a Palazzo Senatorio e la Sfilata equestre in partenza da piazza del Popolo, dove vanno in scena anche il concerto della Fanfara a cavallo del Reggimento Lancieri di Montebello (8°), lo spettacolo dei fuochi d’artificio realizzati dalla terrazza del Pincio dal Gruppo IX Invicta e il Palio del Velluto di Leonessa, uno dei centri più danneggiati dal sisma.

Nel pomeriggio di domenica, presso Palazzo Braschi, ecco il concerto di musica antica a cura di Archetipa Ottava. Un progetto che si avvale delle letture ad opera di Crescenza Guarnieri, Giada Lorusso e Leonardo Petrillo.

Da ricordare infine il convegno-spettacolo intitolato “Il Carnevale Romano e le donne di Roma” che si terrà martedì alle ore 18.00 nella seicentesca Biblioteca Angelica, dove interverrà il cast di “Cristina, Regina di Roma tra arte e alchimia”, pièce diretta da Pascal La Delfa.

Categories
Servizi

RELATED BY