La Società Dante Alighieri ricorda Marcello Mastroianni

A Palazzo Firenze una conferenza incentrata sull'indimenticabile attore a poco più di vent'anni dalla morte

Umile, talentuoso, versatile, impeccabile in qualsiasi ruolo. La grandezza di Marcello Mastroianni non si può mettere in discussione e ogni occasione è buona per celebrarla. Così, a circa vent’anni dalla scomparsa, la Società Dante Alighieri organizza un incontro con il pubblico per ricordare l’attore percorrendo le tappe principali della sua carriera.

A Palazzo Firenze si discute di film, di personaggi e di interpretazioni. Si analizza la parabola artistica di Mastroianni, partendo dalle origini per arrivare ai primi veri successi. All’evento partecipa anche Jean A. Gili, specialista francese del cinema italiano nonché amico del Marcello nazionale.

Che fosse Fellini o De Sica a dirigerlo, poco cambiava: Mastroianni era garanzia assoluta di bravura e professionalità. Un vuoto immenso lasciato a partire dal 19 dicembre del 1996. Ci si consola con una filmografia vastissima. Per tutta la magia donata, grazie Marcello.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY