Tassisti sul piede di guerra, a Roma un sit-in di protesta vicino al Senato

Le auto bianche sono in attesa di sapere l'esito del voto sul Maxi emendamento al decreto Milleproroghe

Tassisti sul piede di guerra.
A Roma si è svolto un sit-it di mobilitazione vicino al Senato, le proteste delle auto bianche sono molteplici in tutta Italia.
I tassisti, infatti, sono in attesa di sapere l’esito del voto sul maxi emendamento al decreto milleproroghe, su cui il Governo ha posto la fiducia.
A loro avviso, una norma contenuta nel testo, regolamenterebbe le auto a noleggio con conducente e favorirebbe Uber, il servizio taxi privato senza licenza, oltre a tutti i servizi di noleggio auto alternativi a questi.
Tensione e dibattiti hanno animato Piazza delle 5 lune.
I tassisti promettono ancora grande mobilitazione.
Attendiamo i prossimi giorni per sapere come andrà a finire, intanto il garante degli scioperi è pronto ad intervenire nel caso in cui le proteste avessero un carattere illecito.

Categories
Servizi

RELATED BY