“I suoceri albanesi”: comicità travolgente alla Sala Umberto

Ultime repliche dello spettacolo diretto da Claudio Boccaccini con un cast capitanato da Francesco Pannofino ed Emanuela Rossi
Avete voglia di assistere ad una grande commedia? Allora il consiglio è quello di andare al Teatro Sala Umberto. Ma fate in fretta. Perché “I suoceri albanesi”, spettacolo diretto da Claudio Boccaccini, rimane in scena fino al 19 febbraio. Un cast eccellente, capitanato da Francesco Pannofino ed Emanuela Rossi, è pronto regalare ironia grazie ad un testo semplice eppure attuale.
Lucio e Ginevra. Lui consigliere comunale progressista, lei chef in carriera. Coppia bizzarra, costretta a fare i conti con una figlia sedicenne dal carattere difficile. Il colpo di fulmine tra lei e un giovane operaio albanese scatenerà una vera e propria bufera in casa.
Da non sottovalutare nemmeno i ruoli di Andrea Lolli e Silvia Brogi, perché in questa pièce ogni personaggio fa la differenza. Grande ritmo e risate assicurate: se “I suoceri albanesi” ha superato le 100 repliche nel giro di tre anni ci sarà un perché.
Categories
News

RELATED BY