Roma, assegnati 380.000 litri di gasolio ai Vigili del Fuoco per operazioni di soccorso

Il carburante sarà utilizzato in operazioni di soccorso nelle zone colpite dai recenti eventi sismici

380.000 litri di gasolio per rifornire i mezzi dei Vigili del Fuoco. I Finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno avviato le operazioni di distribuzione del combustibile per i pompieri impegnati nella rimozione delle macerie nei luoghi colpiti dai recenti eventi sismici.

Il carburante sarà utilizzato quindi in operazioni di soccorso, non solo nelle zone colpite dai terremoti ma attualmente anche nei dintorni dell’Hotel Rigopiano.

Il gasolio che verrà utilizzato per i soccorsi è stato sequestrato, tra il novembre del 2012 ed il maggio del 2014, nell’ambito dell’operazione del Nucleo di Polizia Tributaria di Roma denominata “Sturm Oil”.

Il prodotto, contenuto in cubi di plastica e trasportati con autotreni, era contrabbandato su tutto il territorio nazionale.

Il sistema criminale è stato smantellato dalle Fiamme Gialle, impegnate contro i traffici illeciti nel settore dei prodotti petroliferi che danneggiano gli imprenditori onesti e la collettività.

 

Categories
Servizi

RELATED BY