Corsa del Ricordo, l’etiope Adugna vince l’edizione n° 4

Oltre 900 gli atleti partiti dal viale Oscar Sinigaglia, a settembre primo appuntamento assoluto a Trieste

Una mattina soleggiata, una cornice gradevole, 11,5 km da percorrere e più di 900 atleti ai nastri di partenza: gli ingredienti giusti per dare vita ad un bell’evento. La Capitale accoglie anche quest’anno la Corsa del Ricordo, nata per commemorare attraverso lo sport la tragedia delle Foibe e l’Esodo Giuliano-Dalmata. Quarta edizione contraddistinta dalla nutrita partecipazione di persone desiderose di correre nel segno del rispetto. Il dato conferma quanto prestigio stia acquisendo la Corsa del Ricordo con il passare degli anni.

Una gara competitiva ed un’altra aperta a tutti, senza dimenticare il Trofeo Tokyo 1964 riservato ai marciatori: programma vario per radunare quanti più corridori in viale Oscar Sinigaglia. Presente in qualità di starter d’eccezione il campione olimpico Abdon Pamich, fiumano di nascita e pronto a garantire la sua testimonianza in occasione dell’appuntamento organizzato dall’Asi.

A trionfare l’etiope Biniyam Senibeta Adugna, abile nel guadagnare la testa della gara prima di dare l’ultima accelerata nei metri finali. Vincitrice della corsa femminile la ventiduenne ucraina Sofiya Yaremchuck, seguita da una protagonista del podismo romano quale Roberta Boggiatto.

Una giornata ideata per unire storia e sport. Ora la Corsa del Ricordo farà tappa a Trieste, dove il prossimo 17 settembre si terrà la prima edizione. Per quanto riguarda la Città Eterna, è solo un arrivederci.

Categories
News

RELATED BY