Mese decisivo per la Roma: a inizio Marzo si avrà una risposta definitiva sul nuovo stadio

Nelle prossime settimane partite difficili in campionato e in Europa per i giallorossi

Stadio, Europa League, Inter e Napoli: si preannuncia un periodo di fuoco per la Roma. Parlare di febbraio come mese decisivo per il futuro della squadra giallorossa potrebbe apparire eccessivo, in realtà non è così. Il primo scoglio sarà l‘approvazione del progetto di Tor di Valle. Ancora oggetto dl dibattito all’interno della Giunta di Virginia Raggi. Allo stesso tempo secondo Gandini,  le probabilità di arrivare a un compromesso sulla realizzazione dell’impianto sono buone. Sulla riduzione di ¼ delle cubature: entro il fatidico 3 marzo il comune capitolino, la società di calcio e il costruttore Parnasi devono trovare un accordo definitivo. In ambito europeo la squadra di Spalletti è attesa a Villarreal il 16 febbraio, mentre il ritorno è previsto il 23: chi passa va agli Ottavi di Finale di Europa League. Gli spagnoli sono la 6^ potenza della Liga e hanno un passato glorioso nelle coppe: non sarà semplice per la Lupa. In tema di Serie A ci sono altre due date importanti per i tifosi della maggica. Domenica 26 febbraio alle ore 20.45 sarà di scena alla scala del calcio Inter-Roma: un classico del nostro campionato, soprattutto negli ultimi anni. Una partita importante ai fini della classifica. Infine, per chiudere il bellezza il periodo rovente, il giorno dopo la chiusura della conferenza dei servizi in merito al nuovo stadio, ci sarà il derby del Sole: Roma-Napoli. Un match sentitissimo: ad oggi chi vince va in Champions senza passare dai preliminari. Insomma nelle prossime settimane, nonostante l’inverno, in casa giallorossa ci sarà da sudare.

Categories
Servizi

RELATED BY