“Ascolto visivo”, Daniele Lombardi espone al Macro

Foto, disegni, strumenti e installazioni sonore: il materiale in sala documenta le vari fasi della carriera del pianista e compositore

“Ascolto visivo”: non poteva scegliere titolo migliore Daniele Lombardi per rappresentare il suo progetto allestito al Macro. Pianista e compositore, Lombardi accetta la sfida di unire la musica, sua principale passione, alle arti visive. Ciò che emerge è un tentativo di sperimentare modalità interattive tali da proporre nuove possibilità.

All’interno di “Ascolto visivo” convive un po’ di tutto. Ci sono foto, disegni, spartiti, strumenti e installazioni sonore. Il materiale finisce per documentare le vari fasi della carriera di Lombardi.

La volontà dell’artista è anche quella di riflettere sullo stato della musica di oggi, più semplicemente definita “contemporanea”.

“Ascolto visivo”: un’esposizione ammirabile fino al 26 marzo.

Categories
Servizi

RELATED BY