Pesanti dichiarazioni di Nainggolan contro la Juventus

Spalletti intanto studia la formazione da schierare a Crotone; Lazio che ospita il Milan

“Odio la Juve perchè vince sempre per un rigore o una punizione dubbia”. Pesanti le dichiarazioni del centrocampista belga. Dopo queste parole è evidente che Nainggolan non sia proprio filo juventino. E allora appuntamento all’Olimpico al 14 maggio, data in cui la Roma ospiterà i Campioni d’Italia. In questa 24^ giornata invece i giallorossi sono attesi in Calabria. Il match sarà contro il Crotone. Luciano Spalletti ritrova Salah, e punta a trasmettere alla squadra lo stesso entusiamo visto contro la Fiorentina. Il tecnico partirà con il solito 3-4-2-1. In porta Szczesny, davanti a lui il trio Manolas, Fazio e Rüdiger. Le due dighe di centrocampo saranno De Rossi e Strootman, mentre sugli esterni dovrebbero agire a destra Bruno Peres e a sinistra Emerson Palmieri. Sulla trequarti torna Salah affiancato proprio da Nainggolan. Unica punta il candidato alla scarpa d’oro Edin Dzeko. Gara diversa quella che vedrà impegnata i biancocelesti. La Lazio ospita allo stadio Olimpico il Milan. I rossoneri vengono da una vittoria preziosa contro il Bologna, e sono una diretta concorrente per l’Europa. Simone Inzaghi schiererà il 4-3-3 classico. Tra i pali Marchetti. La coppia di centrali dovrebbe essere formata da De Vrij e Hoedt, con terzini Radu da un lato e Basta dall’altro. Perno di centrocampo in cerca della forma migliore il Capitano: Lucas Biglia. A supportare il numero 20 ci saranno Milinkovic-Savic e Marco Parolo, reduce da una partita memorabile contro il Pescara. In attacco il trio delle meraviglie. Immobile, Felipe Anderson e finalmente Keita, tornato dalla Coppa d’Africa. Un assetto offensivo per provare a battere il diavolo.

Categories
Servizi

RELATED BY