Giro di banconote false a Perugia, altra denuncia

E' una donna ucraina che voleva cambiare 400 euro

PERUGIA – Si registra di recente a Perugia la circolazione sempre più insistente di banconote false.E’ quanto rilevano i carabinieri che, dopo i sequestri di euro falsi da parte dei militari delle stazioni di Perugia Fortebraccio e Ponte San Giovanni, in cui era coinvolto anche un minorenne perugino, hanno denunciato una donna intenta a cambiare 400 euro in banconote false in un esercizio commerciale di Ponte San Giovanni. I carabinieri sono intervenuti in seguito a una segnalazione al 112 da parte del titolare di un “phone center”. I militari ha fermato la donna – una ucraina di 37 anni con precedenti di polizia – che è stata trovata in possesso di banconote da 50 euro contraffatte e risultate molto simili a quelle autentiche. La donna è stata denunciata per il reato di spendita di banconote false.

Categories
News

RELATED BY