Derby Ternana-Perugia, disposte misure per la sicurezza

Strade chiuse, alcol vietato nello stadio, no bottiglie di vetro

TERNI – Alcol vietato all’interno dello stadio, nessuna vendita di bevande in vetro nei locali a ridosso dell’impianto, chiusura delle strade limitrofe: sono alcuni dei provvedimenti presi dalle autorità in vista del derby tra Ternana e Perugia, in programma domenica al Liberati di Terni.
Rischio elevato Stamani si è parlato della partita – considerata ad elevato profilo di rischio dall’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive – in due riunioni svolte in prefettura e questura. Nella prima, che ha coinvolto il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto, Angela Pagliuca, sono state disposte – spiega una nota – “misure organizzative volte ad elevare il livello di sicurezza della competizione, accompagnate dalla previsione di servizi preventivi delle forze dell’ordine”.
Disagi al minimo In particolare il sindaco, Leopoldo Di Girolamo, ha adottato ordinanze con le quali viene vietata la vendita di bevande alcoliche all’interno dello stadio, oltre la mescita in contenitori di vetro nei locali nei pressi del Liberati. In questura si è invece tenuto un incontro tecnico al quale hanno partecipato anche rappresentanti della Ternana Calcio. Sono stati pianificati i servizi – sottolinea la stessa questura in un comunicato – cercando di ridurre al minino i disagi ai cittadini, progettando “un piano di chiusura delle strade intorno allo stadio che non crei troppi intralci alla circolazione”.

Categories
News

RELATED BY