Volley Superlega: Perugia non sbaglia, espugnata Molfetta

Lça Sir Safety vince con autorità (3-0) in casa dell'Expriviva e riscatta gli ultimi due ko

PERUGIA – Torna dalla Puglia con un bel sorriso la Sir Safety Conad Perugia. Un sorriso figlio del ritorno alla vittoria dei Block Devils di coach Lorenzo Bernardi che espugnano con autorità il PalaPoli di Molfetta in tre set nella quint’ultima giornata di Superlega. Bella davvero la gara dei ragazzi del presidente Sirci in un palazzetto sold out e traboccante di entusiasmo e contro un avversario che, tra le mura amiche, ha sconfitto o comunque fatto soffrire tutte le big del campionato.
Prova convincente per i martelli Atanasijevic, Zaytsev e Russell.
Tabellino
EXPRIVIA MOLFETTA – SIR SAFETY CONAD PERUGIA 0-3
Parziali: 20-25, 16-25, 17-25
EXPRIVIA MOLFETTA: Thiago 1, Sabbi 10, Polo 5, Vitelli 4, Rafael 10, Olteanu 9, De Pandis (libero), Del Vecchio, Partenio. N.e.: Jimenez, Porcelli (libero), Hendriks, Cormio, Maicon. All. Gulinelli, vice all. Castellaneta.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco 3, Atanasijevic 15, Podrascanin 10, Birarelli 3, Russell 10, Zaytsev 13, Bari (libero), Tosi (libero), Della Lunga, Berger, Mitic. N.e.: Buti, Chernokozhev, Franceschini. All. Bernardi, vice all. Fontana.
Arbitri: Omero Satanassi – Rossella Piana
LE CIFRE – MOLFETTA: 11 b.s., 3 ace, 42% ric. pos., 12% ric. prf., 50% att., 2 muri. PERUGIA: 8 b.s., 8 ace, 43% ric. pos., 20% ric. prf., 58% att., 7 muri.

Vincono tutte le migliori in Superlega, la Sir resta in terza posizione ma allunga di un punto su Modena. In classifica al comando c’è Civitanova (59 punti), davanti a Trento (53), Perugia (50), Modena (47) e Verona (43).
Domenica al PalaEvangelisti arriva la Gi Group Monza, la Sir è chiamata a proseguire la marcia.

Categories
Servizi

RELATED BY