Vende capi abbigliamento con marchi contraffatti, denunciato

Un senegalese dalla guardia di finanza a Terni

TERNI – Novantadue capi ed accessori di abbigliamento come borse, felpe, giubbotti e scarpe, secondo gli investigatori palesemente contraffatti, sono stati sequestrati ad un senegalese, a Terni, dalla guardia di finanza. L’uomo è stato denunciato con le accuse di contraffazione e ricettazione. I prodotti – in base a quanto riferito dalle fiamme gialle – recavano marchi di note griffe come Prada, Liu-jo, Adidas, Armani Jeans, Woolrich, Stone Island, Ralph Lauren, Fred Perry, Gucci, Fendi, Jeckerson, Chanel, Roy Rogers, Louis Vuitton. Il senegalese è stato notato da una pattuglia della Gdf nel centro cittadino, mentre tentava di vendere i capi di abbigliamento ad alcuni passanti. L’uomo, già inquisito in passato per reati specifici in materia di contraffazione, è stato quindi pedinato fino alla propria auto, parcheggiata nei pressi di piazza Tacito, all’interno della quale i militari hanno scoperto il materiale contraffatto.

Categories
News

RELATED BY