Esquilino, al via il progetto di riqualificazione del quartiere

Le aree coinvolte saranno quelle tra piazza Dante e piazza Vittorio

Nuova vita per il quartiere Esquilino. Questo lo scopo del progetto di riqualificazione della zona compresa tra piazza Dante e piazza Vittorio.

Illustrate a Palazzo Massimo a Roma, le ricerche di valorizzazione e fruizione del primo municipio sono volte a ridare quindi valore al quartiere. La presidente Sabrina Alfonsi ha deciso di esporsi in prima linea per attuare il piano.

In anni recenti infatti, le ristrutturazioni dei palazzi della zona hanno permesso di raccogliere nuovi elementi per un’ulteriore conoscenza della città storica. Le indagini archeologiche attualmente in corso su più di un ettaro della superficie esquilina, hanno portato alla luce resti di ben due edifici.

Questi ritrovamenti costituiscono un importante patrimonio per la città ma soprattutto per il quartiere, che negli ultimi tempi è diventato preda del degrado e dell’inciviltà.

Obiettivo ultimo quello di riuscire a far convivere la città antica con quella contemporanea, rendendo i giardini delle piazze fruibili per bambini, cittadini e turisti.

Categories
News

RELATED BY