Grifo mercato, niente colpaccio al fotofinish

A vuoto i tentativi per Maniero e Rodriguez, è stata una sessione ricca
Eddy Gnahoré

Si è chiuso ieri sera alle 23 il calciomercato di gennaio. Trattative molto più scoppiettanti in serie B rispetto alla serie A.
Per il Perugia però la sessione invernale non ha avuto sussulti negli ultimi minuti com’era sempre capitato durante la gestione Santopadre.
Non è andato a segno l’assalto ad un centravanti di categoria, com’era nei desideri soprattutto del tecnico Bucchi. I tentativi per Maniero del Bari e Rodriguez del Cesena sono andati a vuoto.
Tanti comunque i movimenti, in entrata come in uscita. Questa la sintesi:
perugia-mercato16-17

In definitiva, per il Grifo, è stato un mercato ricco per le casse societarie, sfruttando il lavoro di scouting degli ultimi anni. Sono stati ineriti giocatori di gamba che mancavano, per mettere sprint nelle ripartenza. In mezzo al campo c’è la struttura di Gnaorhé, però fermo da oltre un anno. Per la regia si punta forte dunque su Ricci e sulla rotazione con Brighi. E’ mancata la ciliegina sulla torta. Secondo il club ciò che era rimasto sul mercato per l’attacco non valeva la cifra necessaria per l’investimento. E allora per cercare quei gol che mancano, senza gli infortunati Nicastro e Di Carmine, il Perugia dovrà inventarsi una soluzione interna.

Categories
Servizi

RELATED BY