Giornata della Memoria. L’Italia ricorda le vittime del genocidio Nazista

A Roma il ricordo delle vittime della Shoah è stato celebrato con le voci di alcuni di loro

Il 27 gennaio di 72 anni fa l’esercito Russo liberava il Campo di Concentramento di Auschwitz.

Oggi a distanza di anni si celebrano commemorazioni in tutto il Paese: ricordi e memorie da tramandare come se fossero ferite ancora aperte.

A Roma, in Campidoglio, Istituzioni e rappresentanti della Comunità Ebraica si sono riuniti in un grande ed unico abbraccio in memoria delle vittime.

Ad assistere alla manifestazione moltissimi studenti e professori, venuti da tutta Italia.

Nella sala della Protomoteca c’erano i testimoni della Shoah, dall’altra ad ascoltarli una platea commossa.

Anche la Sindaca Virginia Raggi ha voluto dedicare un suo pensiero. Così come alcuni assessori della sua giunta.

Un’iniziativa, quella del Campidoglio, completata con il racconto di alcuni studenti andati ad Aschwitz che hanno raccontato la loro esperienza.

Studenti e testimoni diretti. Più voci a confronto uniti da un unico ricordo.

Categories
Servizi

RELATED BY