“Leonardo e il volo”: la mostra ai Musei Capitolini

Il manoscritto originale del Codice e un’esperienza multimediale in 3D: allestimento visibile fino al 17 aprile

L’ingegno di Leonardo Da Vinci ai Musei Capitolini. Giunge a Roma per la prima volta il “Codice sul volo degli uccelli”, manoscritto che racchiude le intuizioni elaborate dal genio italiano sull’argomento. Un lavoro conservato dal 1893 nella Biblioteca Reale di Torino e visibile nella Città Eterna fino al prossimo 17 aprile.

All’interno del volume sono contenuti gli studi sul volo da parte di Leonardo e tra le pagine spiccano sia parti di testo che piccole illustrazioni.

I volatili rappresentano una costante piuttosto significativa nelle ricerche del toscano, perché attraverso di essi fu possibile per lui elaborare una vera e propria teoria per progettare le macchine volanti.

La mostra dal titolo “Leonardo e il volo” è caratterizzata da una forte componente tecnologica. Nelle varie sale sono presenti schermi tramite i quali si possono consultare virtualmente le pagine del Codice. In più ecco il documentario di David Attenborough dal titolo “Alla conquista dei cieli”, con immagini dedicate al volo e visibili in 3D.

“Leonardo e il volo”: occasione imperdibile nella Capitale.

Categories
Servizi

RELATED BY