Botti illegali: a Latina sequestrati armi e materiale pirotecnico

Armi, munizioni e materiale pirotecnico pronto ad essere immesso sul mercato. A Latina ennesimo sequestro effettuato dalla Guardia di Finanza. Un classico di fine anno, quando il commercio di...

Armi, munizioni e materiale pirotecnico pronto ad essere immesso sul mercato. A Latina ennesimo sequestro effettuato dalla Guardia di Finanza. Un classico di fine anno, quando il commercio di fuochi d’artificio e simili si intensifica con l’avvicinarsi della notte di San Silvestro. A farne le spese stavolta un soggetto originario di Cisterna di Latina, ora accusato di traffico illecito e detenzione di armi e materiale esplodente. Il sequestro è avvenuto al termine della perquisizione domiciliare. Un ricco bottino composto da oltre 31 chili di materiale pirotecnico di fattura artigianale, circa 4000 cartucce di vario calibro, 4 fucili, 1 pistola modificata, 2 pugnali, 2 mini rotoli di miccia esplosiva, polvere da sparo, 180 mortai e 31 spolette. Quello effettuato a Latina non è che uno dei tanti eseguiti in questi giorni. Secondo i dati resi noti dalle forze dell’ordine complessivamente sono stati sequestrati 1.765 kg di botti illegali.

 

Categories
Servizi

RELATED BY