Identità rubate ai medici per acquisti di beni, scoperta la truffa da 200mila euro

Clan capeggiato da un 50enne incensurato: l'uomo è stato incastrato dopo le lunghe verifiche e il ritrovamento di documenti falsi in casa

Rubavano l’identità a dei medici regolarmente iscritti all’albo per poi acquistare beni. Scoperta dalla Polizia di Stato una truffa di circa 200mila euro. I particolari dell’operazione rinominata “Doctor Who”.

Categories
Servizi

RELATED BY