Cronaca. Arrestato il rapinatore dei Supermercati di Valle Aurelia

Il 43enne romano è stato riconosciuto dalla Polizia grazie alle telecamere di sorveglianza

Ora tante saranno più serene. E’ stato arrestato il rapinatore seriale dei supermercati della zona di Valle Aurelia. Un 43 enne romano aveva l’abitudine di recarsi a fare la spesa e al momento del pagamento svaligiava la cassa. Arrivava sempre con scooter rubati, metteva piede nel supermercato, riempiva la busta e al momento più opportuno si metteva in fila per pagare come un normale cliente. Dopo aver dato i soldi alla commessa però, nell’attimo dell’apertura della cassa si faceva consegnare tutti i contanti minacciando con una pistola. Poi con grande non-chalance se ne andava come se niente fosse. E’ stato l’ennesimo “colpo” ai danni di un supermercato di via Trionfale quello fatale per il rapinatore seriale. Gli agenti dei commissariati Aurelio e Monteverde sono riusciti a individuare il soggetto, ritenuto responsabile di almeno 5 rapine effettuate nell’ultimo periodo in diversi supermercati e ipermercati della zona. Il 43enne, un uomo alto e robusto, portava sempre occhiali scuri, cappellino con visiera e scalda-collo. Gli investigatori sono riusciti a individuarlo dopo l’ennesimo colpo grazie alle riprese del sistema di sorveglianza del supermercato. Gli agenti hanno notato che si trattava dello stesso rapinatore descritto dalle diverse vittime. Dopo ripetuti appostamenti nella zona, i poliziotti hanno visto l’uomo arrivare nei pressi della sua abitazione a bordo di differenti scooter risultati poi rubati. Il malvivente è stato anche immortalato dalle immagini riprese dalle telecamere della metropolitana, durante il quale si vede evidentemente che stava contando il suo incasso dopo la rapina. L’uomo è stato poi bloccato e arrestato, con l’accusa di rapina aggravata, detenzione illegale di armi e ricettazione

Categories
Servizi

RELATED BY