Vaccini obbligatori per i bimbi iscritti all’asilo nido anche nel Lazio? Il parere del dott. Valentini del Policlinico Gemelli

Obbligo di vaccinazione per i bimbi iscritti all’asilo nido. A lanciare la proposta il governatore della Regione Lazio Nicola Zingaretti che annuncia di voler proporre in consiglio regionale l’introduzione...

Obbligo di vaccinazione per i bimbi iscritti all’asilo nido. A lanciare la proposta il governatore della Regione Lazio Nicola Zingaretti che annuncia di voler proporre in consiglio regionale l’introduzione di una legge ad hoc. Obiettivo: combattere la diffusione di malattie pericolose e tutelare la salute dei più piccoli.

Il tutto sull’esempio dell’Emilia Romagna che si è già mossa in questo senso. Se introdotta all’interno della legge di bilancio, la norma potrà essere approvata entro il 31 dicembre per poi entrare in vigore nel 2017 e quindi essere attuabile a partire dal prossimo anno scolastico.

Nel Lazio, spiega in una nota la Regione, le vaccinazioni in età pediatrica “sono già più alte della media italiana, per quanto riguarda i vaccini più importanti come polio, differite, tetano, pertosse e simili”. Di fatto quindi non siamo di fronte ad un’emergenza. Ma, spiega Zingaretti, si tratta di un passo comunque importante per la salvaguardia della salute.
Un tema che prevediamo aprirà un dibattito tra favorevoli e contrari.

Categories
News

RELATED BY