Nuovo Stadio della Roma. E’ caos nel M5S: Grillo è favorevole al nuovo impianto

L'onorevole Ciocchetti ai nostri microfoni ha spiegato che si tratterebbe di un interveno importante per l'economia della città

Il nuovo stadio della Roma sa da fa! Nel 5 stelle c’è il caos in merito al nuovo impianto di Tor di Valle: interviene Beppe Grillo sconfessando il parere della Giunta Raggi. Mancano 70 giorni prima della conclusione obbligatoria dei lavori: tre riunioni già fatte ma nessuna è stata ancora «decisoria», tutte interlocutorie. E’ questa la situazione attuale all’interno del Movimento 5 stelle. Il nuovo stadio della maggica resta ancora un enigma e la giunta non prende una posizione decisa. Adesso la palla sarebbe passata al vicesindaco, Daniele Frongia, per trattare con la Roma e con il costruttore Parnasi sullo Stadio. Beppe Grillo ha dato il via libera al progetto. E il Direttivo nazionale, avrebbe incaricato il vicesindaco di mediare con la società giallorossa per trovare «nel pieno rispetto delle leggi» la soluzione più congeniale e per chiudere una vicenda che potrebbe danneggiare l’immagine del MoVimento pentastellato. L’assessore Berdini, si è sempre opposto al progetto, ma i pareri politici favorevoli al nuovo impianto sono molti. Ancora non c’è una posizione chiara e unitaria da parte dei 5 Stelle, probabilmente quanto detto da Beppe Grillo smuoverà qualcosa in favore del nuovo stadio giallorosso

Categories
Servizi

RELATED BY