Istruzione. Progetto “Scuola 3D”: investiti 3 milioni per materiale tecnologico

Il Presidente della Regione Lazio ha dato via al progetto nell'Istituto "Amaldi" di Tor Bella Monaca

D’ora in poi le scuole del Lazio saranno un po’ più tridimensionali. Nicola Zingaretti, ha consegnato delle stampanti 3D negli istituti scolastici di tutta la regione. La prima struttura che ha dato il via a questo progetto è stata l’”Amaldi” di Tor Bella Monaca. La Regione Lazio, con il progetto “Scuola 3D”, ha lo scopo di dare un forte segnale per sostenere lo sviluppo delle competenze digitali nelle scuole. L’iniziativa prevede la fornitura alle circa 250 scuole superiori di secondo grado del Lazio, di una stampante 3D, uno scanner tridimensionale oltre 6.000 tablet, per un totale di circa 3 milioni di investimento. Grazie a questo progetto ambizioso le scuola del lazio adesso saranno più all’avanguardia, garantendo a tutti gli studenti un approccio allo studio più innovativo e stimolante

Categories
Servizi

RELATED BY