Spaccio di cocaina a Roma nord: arrestate due bande

di Cristina Autore

4 arresti in flagranza di reato, 12 indagati e migliaia di dosi di cocaina, hashish e marijuana sequestrate. È questo il bilancio della operazione “Piazza pulita” conclusa dai Carabinieri della Compagnia Roma Cassia.
una complessa attività investigativa, durata circa tre mesu oper ricostruire passo dopo passo l’attività di spaccio di cocaina nella borgata romana di Prima porta.
Nel mirino degli investigatori sono finiti due distinti gruppi criminali che operavano sul territorio. Un primo, composto perlopiù da cittadini tunisini, che spacciava nella zona dei “Tre Archi” in via Santa Cornelia. Un secondo gestito da italiani che interveniva addirittura nei contenziosi che nascevano tra i diversi gruppi di pusher nord africani, sempre per la gestione delle piazze di spaccio. Tantissimi i contatti, gli approvvigionamenti e le cessioni di cocaina; una rete criminale ampia divisa tra i tanti componenrti indagati a cui erano affidati compiti diversi per non dare nell’occhio.
Utenze pulite per non essere intercettati, nomi fittizi e luoghi sempre nuovi erano alcuni dei trucchetti per non essere scoperti. Nel corso delle indagini i Carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato 6 persone, segnalato alla Prefettura 3 assuntori abituali di stupefacenti e sequestrato migliaia di dosi destinate al mercato.

Categories
News

RELATED BY