Politica. Completeta la squadra del Campidoglio dal sindaco Raggi

Nominati Mileti e Uguccioni: quest'ultimo non senza polemiche

Dopo 4 mesi di riflessioni, squadra completa in Campidoglio, ma è gia polemica. Virginia raggi ha finalmente ultimato le nomine che dal 21 giugno, giorno del suo insediamento a Roma, attendevano di avere un nome. Si tratta della poltrona di segretario Generale, assegnata a Mileti e quella di capo di gabinetto, nominato Uguccioni. Pietro Paolo Mileti, 60 anni, avvocato, ha svolto finora le stesse mansioni a Genova, con il sindaco Doria. Per quanto riguarda l’assegnazione a Luca Uguccioni invece, desta non poche perplessità. Quest’ultimo era finito al centro di una accesa polemica per aver comprato una poltrona da 1.600 euro mentre era segretario generale nell’amministrazione Pd del sindaco di Bologna, Merola. Uguccioni, 50 anni, avvocato torinese, finì sui giornali nel 2012, per la polemica sollevata proprio dai 5 stelle, a causa dell’acquisto con denaro pubblico di questa confortevole e costosa poltrona ergonomica dalla modica cifra di 1609 euro. Il funzionario comunale tentò di giustificarsi spiegando che si trattava di una poltrona necessaria per i suoi problemi alla schiena, tentando di far rientrare tale ingente costo tra le spese ordinarie. In realtà alla fine della vicenda lo stesso sindaco bolognese Virginio Merola, fu costretto a dichiarare che il segratario generale avrebbe restitutio quella poltrona. La fine della stroia si concluse con la frase dello stesso Uguccioni in cui diceva che avrebbe pagato quell’acquisto di tasca propria. Insomma, tra tutte, La Raggi non ha fatto proprio la scelta più semplice come nuovo capogabinetto. Questa decisione finirà per rivoltarsi contro di lei?

Categories
News

RELATED BY