Inaugurati due nuovi blocchi all’ospedale di Tivoli

Si tratta del nuovo blocco neonatale all'emodinamica aperta 24 ore

Ricostruire la sanità significa scommettere e fare cose concrete”. Con queste parole,il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ha inaugurato l’apertura del nuovo blocco neonatale all’emodinamica aperta 24 ore su 24. Per quanto riguarda il nuovo blocco neonatale si tratta di un investimento di 2,8 milioni di euro. Il nuovo reparto è dotato di un nido, un reparto neonatale con 11 posti letto e un blocco operatorio completamente nuovo. L’obiettivo è quello di raggiungere i 1000 parti l’anno. L’altro reparto di emodinamica sarà sempre aperto e si tratta di un servizio fondamentale con 16 unità di personale in più tra medici, tecnici e infermieri, al fine di garantire un’assistenza continua. Con queste novità la Regione Lazio vuole garantire un servizio ai massimi livelli ai residenti di un quadrante che comprende circa 500mila persone. Gli investimenti per i progetti per migliorare i servizi offerti dall’ospedale di Tivoli sono notevoli: 3,7 milioni stanziati per l’edilizia sanitaria, 43 posti letto in più passando da 215 a 258, il nuovo progetto pilota sull’ictus e infine la rete di cardiologia per aiutare i pazienti in difficoltà direttamente a casa grazie a interventi a domicilio

Categories
Servizi

RELATED BY