Calcio. Dopo le nazionali torna la Serie A

Domenica si giocherà Lazio-Bologna e Napoli-Roma
Foto LaPresse - Gerardo Cafaro18/10/2015 Napoli (Italia)Sport CalcioSSC Napoli vs ACF FiorentinaCampionato di Calcio Serie A TIM 2015 2016 - Stadio "San Paolo"Nella foto : Stadio "San Paolo"Photo LaPresse - Gerardo Cafaro18 October 2015 Naples (Italy)Sport SoccerSSC Napoli vs ACF FiorentinaItalian Football Championship League A TIM 2015 2016 - "San Paolo" Stadium In the pic: "San Paolo" Stadium

Lulic fa 200 e Immobile ne fa 2 in azzuro, la Lazio è carica in vista del Bologna, mentre la Roma si sta ricomponendo dopo gli infortuni, in vista Napoli. Terminate le partite delle nazionali, le due squadre romane sono al lavoro in previsione del prossimo tuno di campionato. In casa biancocelsete fa ben sperare il bomber azzurro Ciro Immobile, che dopo aver portato alla vittoria l’Italia grazie a una sua doppietta, dovrebbe tornare a breve in gruppo alle direttive di mister Inzaghi. Altra pedina importante è Senad Lucic, che nella partita di domenica all’Olimpico, contro il Bologna potrebbe raggiungere quota 200 presenze con la maglia della Lazio. Il record appartiene a Giuseppe Favalli con 405 gettoni, per il bosniaco si tratta comunque di un bel traguardo. Intanto in ottica mercato si torna a fare il nome di Alessio Cerci, già accostato in estate alla società capitolina: attualemnte l’esterno si trova all’Atletico Madrid, e ha fatto sapere di gradire il ritorno in Italia, magari ricomponendo la coppia magica con l’amico Immobile. In casa Roma l’addio di Walter Sabatini non ha cambiato le strategie societarie. Gli unici calciatori che rischiano l’addio in giallorosso, potrebbero essere Iturbe, Gerson e Allison, voluti tutti e tre dall’ex Direttore Sportivo. I tre giocatori dovranno essere bravi a convincere Spalletti a far si che rimangano alla Roma. Nel frattempo si è rivisto sui campi di Trigoria Antonio Rüdiger, che sta recuperando dal brutto infortunio. Oltre a lui anche Nainggolan, che dopo aver snobbato la partita con il Belgio, dovrebbe partire titolare nella prossima sfida al San Paolo. Il Napoli tra l’altro ha perso il proprio bomber: Milik è stato operato al ginocchio dopo la rottura del crociato con la Polonia, e ne avrà per almeno 4-5 mesi. Buone notizie anche da Mario Rui: il terzino ex Empoli è tornato sul terreno di allenamento svolgendo un lavoro a parte dopo lo stop di inizio stagione. A breve il tecnico giallorosso avra di nuovo tutti a disposizione

Categories
News

RELATED BY