Calcio. Walter Sabatini rescinde il contratto con la società giallorossa

La Lazio al lavoro per i rinnovi di Biglia e Keita

Marquinhos, Lamela, Pjanic, Nainggolan, Manolas.. la lista è lunga dei talenti portati a Roma da Walter Sabatini. Il noto Direttore Sportivo ha scritto il suo nome su un’altra di liste: quella degli ex della Roma. Sabatini ha rescisso il suo contratto con la società dopo 5 anni passati nella capitale. C’è chi sarà contento della sua partenza e c’è chi invece lo rimpiangerà e rimpiangerà i suoi colpi di calciomercato. Dal 2011 il Ds di Marsciano è stato parte della famiglia romanista, facendo sognare e sperare i tanti tifosi giallorissi. Il risultato sul campo è che la roma nelle ultime 5 stagioni ha vinto zero titoli, ha partecipato due volte alla Champions, solo sfiorata quest’anno dopo il suicidio contro il Porto. Dopo l’addio di Sabatini il nuovo Direttore Sportivo sarà Fredric Massara. In casa Lazio, che gode di una inaspettata ma buona posizione di classifica, la situazione è diversa. Simone Inzaghi è al lavoro con la squadra, senza però i tanti giocatori biancocelesti impegnati con le rispettive nazionali. In società si procede in direzione rinnovi, Biglia e Keita su tutti. Proposto al Capitano biancocelsete un ingaggio da 2,5 milioni più bonus legati alle presenze. Il centrocampista è partito per curarsi in Argentina, al suo rientro si dovrebbe chiudere il discorso contrattuale. Per Keita la situazione è più complessa. L’Inter è sempre alla finestra, e la suggestione di scambio con Gabbiadini del Napoli rimane ancora viva

Categories
News

RELATED BY