Caso Muraro. Si aggrava ulteriormente la posizione dell’assessora

Gli inquirenti tornano alla diretta streaming dello scorso 25 luglio per abuso dei rifiuti

La Muraro mortificò l’ex Amministratore Delegato di Ama Daniele Fortini. Questo quanto emerso dalla diretta streaming dello scorso 25 luglio. Altra accusa per l’assessore all’ambiente di Roma Capitale. Paola Muraro è stata indagata per violazioni ambientali per quanto riguarda le certificazioni su due impianti Tmb di Ama, oltre che per l’abuso d’ufficio in concorso con Giovanni Fiscon per fatture e compensi extra contratto. Le indagini riguardano il periodo in cui Muraro ricopriva le vesti di consulente. Ora ha collezionato un’ulteriore iscrizione nel proprio registro degli indagati, ma nella sua attuale carica di assessore nella Giunta Raggi. Proprio così. Nel dettaglio, il suo ruolo viene valutato rispetto a Manlio Cerroni, indagato in questo terzo filone d’indagine per un reato molto grave in forza di un giro di rifiuti opaco, secondo l’accusa, che avveniva in uno dei suoi impianti: il tritovagliatore di Rocca Cencia. Gli inquirenti sono tornati allo scorso 25 luglio quando l’assessora, intima via telefono, l’allora presidente di Ama, Daniele Fortini, utilizzando modi non proprio soft. «Non ci muoviamo da qui fino a quando non abbiamo un documento operativo di recupero dell’emergenza rifiuti a Roma». Queste le intimidazioni di Muraro dopo l’irremovibilità di Fortini nel dire di no all’utilizzo dell’impianto di Cerroni. Le due ore di discussione vennero da lei registrate: non un gesto troppo lungimirante, considerando gli sviluppi che si sono susseguiti sull’attuale inchiesta business della spazzatura di Roma. Il video è già stato preso in analisi, al fine di valutare se l’indagata nell’incontro con l’Ad di Ama, sia andata oltre le proprie competenze, varcando il suo ruolo istutuzionale, e andando a compromettere l’autonomia gestionale di Fortini. Questa indagine sembra volgere al termine. Ci sarà da capire quale sarà la decisione del Sindaco Raggi, in merito al ruolo di assessore all’ambiente di Roma da lei nominata, Paola Muraro

Categories
News

RELATED BY