Totti ancora decisivo contro la Sampdoria

Il capitano della Roma offre un assist a Dzeko e al 90' sigla su rigore il definitivo 3-2 per la Roma

12 Settembre 2016: con la partita contro i doriani Francesco Totti ha eguagliato un altro record: è iniziata la sua 25^ stagione in cui il capitano giallorosso ha raggiunto un colosso del nostro calcio, l’ex bandiera del Milan Paolo Maldini. Non a caso è ancora la Sampdoria a essere nel destino del numero 10 della Roma. Il 16 dicembre ’93 ci fu il suo esordio da titolare in una partita di Coppa Italia, e appena due mesi dopo il pupone fece il suo esordio da titolare in Serie A sempre contro la Samp. Stagione 2006-07, come oggi, con Spalletti al timone, Totti segna uno dei gol più belli della sua carriera, e a farne le spese sono ancora i blucerchiati. 12 Settembre 2016, stadio Olimpico: la Roma è sotto 2-1, Totti entra nel secondo tempo, lancio al bacio per Dzeko, rete! 2-2. Il Capitano incanta grazie alle sue giocate, impensabili per un ragazzo prossimo ai 40 anni. Minuto 90: calcio di rigore. Totti sul dischetto, tiro, gol! 3-2 per la Roma, l’Olimpico è impazzito davanti al proprio Capitano che sventola alta quella maglietta fatta sua da due decenni e mezzo a questa parte. Roma-Sampdoria finisce 3-2 e ancora una volta vince grazie al suo capitano: Francesco Totti!

Categories
Servizi

RELATED BY