Musica, weekend ricco di concerti a Roma

Tante proposte interessanti per le serate di sabato e domenica

Una due giorni di grandi eventi. Rock, indie, metal, ma anche omaggi alla canzone d’autore e colonne sonore. La Città Eterna raduna gruppi italiani e internazionali di diversa estrazione in occasione del penultimo weekend di luglio.

Tante le proposte già nella serata di sabato. A Villa Ada si riuniscono sul palco complessi e cantautori attivi da tempo soprattutto nel circuito undeground. Per loro l’opportunità di omaggiare storiche hit dei decenni passati, all’interno di uno show condotto da Matteo Corradini dei The Pills e intitolato Festival Bar Spaghetti Edition.

All’Auditorium Parco della Musica arrivano invece gli americani Blonde Redhead, che a circa due anni dall’uscita del disco “Barragán” si apprestano ad incantare i fan proponendo un set dove non sono esclusi i pezzi celebri di una carriera ventennale.

Atmosfere più dolci ma non meno affascinanti alla Casa del Jazz, dove nell’ambito della rassegna “I Concerti nel Parco”, viene ricordata l’opera di Fabrizio De André. Una band eccellente composta da Rita Marcotulli, Enzo Pietropaoli, Fabrizio Bosso e Javier Girotto farà rivivere a modo suo alcuni canzoni del Faber nazionale. Con loro la cantautrice Cristina Donà.

L’indomani lo stesso palco accoglierà invece Peppe Servillo con i Solis String Quartet, reduci dal lancio del progetto “Presentimento”. Con Ludovico Enaudi in scena alla Cavea per l’ennesima tappa estiva del tour Elements, la serata di domenica promette emozioni forti sia a Villa Ada che all’Ippodromo delle Capannelle.

Claudio Simonetti celebra il film “Profondo rosso” con i Goblin, risuonando dal vivo i componimenti scritti per accompagnare la pellicola, proiettata per intero durante la performance. La rassegna “Poste Pay Rock in Roma” regala agli amanti del metal una serata imperdibile, con lo show degli storici Iron Maiden.

Categories
Servizi

RELATED BY