Giallo sullo stupro a Villa Ada tra le baracche abbandonate al degrado

di Cristina Autore

Torniamo a parlare del presunto stupro denunciato da una minorenne che si sarebbe consumato in una baraccopoli di villa ada. I medici dicono che non ci sono segni di violenza ma si riaccendono i riflettori sul degrado dell’area verde pariolina, tra senzatetto e stranieri. Anche il custode della Luiss ai Parioli ammette: “stanno lì da 3 anni”.

Categories
Servizi

RELATED BY